Un’anima sognatrice e profonda : Nadia Nicolosi

 a cura di Elena Incremona

 Rubrica #fichissimenonhaetà

Salve a tutti,

Oggi vi presento Nadia Nicolosi , una donna che  sostiene il nostro brand. Non la conosco personalmente ma, per mezzo dei messaggi che  ci siamo scambiati, ho percepito tanta positività e determinazione da parte sua. Oggi gli strumenti di comunicazione accorciano  le distanze  e ci aprono mille porte, permettendoci di scoprirci  in modo a volte più profondo di quanto possa accadere in un incontro reale.  Questo è il lato che preferisco del mio lavoro : non limitarsi  solo ed esclusivamente  all’ ideazione di un prodotto materiale, ma arrivare alle persone, conoscere le loro qualità e perché no, avviare delle splendide  amicizie con donne che altrimenti  non avrei avuto la possibilità di conoscere. Mi sento più ricca e più utile quando entro in contatto con loro e riesco a penetrare con garbo e delicatezza  nel loro mondo interiore.Forse vi chiederete il perché di tutto questo.

E’ semplice,  vuol dire che la nostra storia arriva, entusiasma e accende le donne che abbracciano la nostra Vision. In fondo la vera ricchezza del nostro progetto  risiede proprio nella capacità di coinvolgere gli altri e di suscitare la loro condivisione.

Nadia  si domanda: << Alla tenera età di 40,  chi sono io ?<<  Sono una bambina che non ha mai smesso di sognare e di credere nell’amore – si risponde.

Tra le sue tante passioni c’è  sicuramente  la lettura, infatti lei stessa sostiene che leggere libri la porta  lontano, soprattutto se questi trattano di storie romantiche che riguardano  anime gemelle .

Un’altra sua grande passione è la  danza – La mia anima sognatrice mi ha fatto appassionare alla danza orientale – continua Nadia – Le movenze delle ballerine liberano l’anima dal peso e delle barriere che la vita ci crea .

Ballare è stata sempre la sua più  grande passione che purtroppo non ha potuto realizzare pienamente cosi come non ha potuto coltivare l’interesse per il  teatro.  Teatro e danza consentono, a suo parere, la massima espressione del proprio corpo e stabiliscono un contatto magico con il pubblico.

Una delle sue qualità è  la determinazione , ma  la  sua socialità la porta ad aprirsi  alle persone e alle novità di cui ha bisogno per trovare entusiasmo nelle cose che fa.  Nadia ama rapportarsi con le persone perché crede che  lo scambio continuo,  anche con persone appena conosciute, possa rappresentare una  fonte di energia e  di conoscenza reciproca.

Ognuno di noi porta con sé un  bagaglio di esperienze che sono un tesoro inestimabile  – sostiene Nadia – e, attraverso lo scambio  emotivo e relazionale, è possibile  tentare  di scovare e di prendere sempre il meglio delle persone, donando loro qualcosa di sé.

Alla domanda “Perché  hai scelto Fichissime?” Nadia risponde in un modo che mi commuove e mi sorprende positivamente.

– Innanzitutto mi  ha colpito il nome-  dichiara con fermezza- poi  l’ispirazione alla nostra Sicilia,  terra del sole  ma, a mio avviso, anche luogo dove vivono persone autentiche e sensibili capaci di  mettere passione in tutto ciò che fanno . La Sicilia è un’isola fatta di fuoco e d’amore  e trovo che sia bella l’idea di esaltare le donne ,  perché noi donne siamo tutte “fichissime” e solo una donna se ne può accorgere !

La conversazione con Nadia è stata intensa e  proficua rafforzando in me la voglia di andare avanti e di rendere questo “brand “sempre più aperto alle donne per farle sentire ancora più donne!

About elena 44 Articles
Designer di Fichissime

2 Comments

  1. Wow! Siamo davvero circondate da anime Fichissime! Che trasporto, quanta pressione! Grazie Elena per averci coinvolto in questo scorcio di vita REALE, e Grazie Nadia per aver aperto e condiviso con noi il tuo cuore, il tuo animo… Un pezzettino di te stessa!

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*